it / de

Testimonianze

Testimonianze

La tua recensione è stata inviata con successo il nostro team. Grazie per la recensione!
Invia il tuo commento su un ordine o sui nostri prodotti e servizi.
Aggiungi Testimonial
Rating:*
Nome:*
E-mail:*
Avatar:
Zugelassene Formate: *.jpg; *.jpeg; *.png; *.gif.
Categoria:
Cittá:
Messaggio:*
 

Filtro

  • Testimonianze ( 126 )
Roberto M. Buon giorno Egon, si, abbiamo notato che il calcare presente sui rubinetti di casa e altro, viene rimosso semplicemente con l'uso di una spugnetta senza fatica e il metallo rimane pulito come se si usasse un anticalcare. Il gusto dell'acqua è migliorato e sembra più gradevole, più dolce. Inoltre anche se non ho mezzi per misurarlo sembra più vitale, più fresca, non saprei come altro descriverlo. Quindi l'acqua del rubinetto che prima del Biopol non veniva spontaneo usarla per dissetarsi se non sotto forma di tè o tisane o altro, adesso da quando c'è questa tecnologia, la si beve volentieri anche pura, perchè più gradevole e vitale. Nel salutarla le porgo anche i miei migliori Auguri di Buone Feste Roberto M.
Administrator:
Postato da , Testimonianze Biopol , S. Quirino
(5/5
29-12-2021
Ivonne Buon giorno Carissimo Egon...vorrei raccontargli che ieri dopo l'arrivo di Biopol...ci stato un cambio radicale in casa mia...soprattutto per me visto che la mia vita era cambiata dovuto alla mia sensibilità alle radiazioni...e vero che il bio chip aveva fatto già un cambio ma nn riuscivo a stare tutto il giorno con il cell....ma adesso l'aria e cambiata ho sentito una grande cambiamento anche sul mio carattere...il mio cagnolino e più tranquillo(ieri a dormito tutto il giono) anche l'acqua nn sa più di cloro e solo e passato un giorno...sono molto felice! Grazie è complimenti a quelli che hanno invento queste maraviglioso apparecchio ❤❤❤ Buona giornata!
Administrator:
Postato da , testimonianza Biopol , Torino
(5/5
17-12-2021
Cristina Sono veramente felice di aver acquistato Biopol 5G perché la qualità dell’acqua é cambiata totalmente . Infatti vivo in una zona di Roma dove l’acqua è particolarmente ricca di calcare e ,nonostante avessi messo un impianto per purificare l’acqua, non la sentivo così pura e leggera. Ora ,al contrario, mi sembra di bere l’acqua presa dalla sorgente! Inoltre , nella zona in cui vivo, essendo la parte più alta di Roma , ci sono molte antenne di telefonia e ripetitori che mi procuravano nervosismo ed insonnia. È solo da pochi giorni che ho acquistato il Biopol però mi sento più tranquilla e dormo meglio.
Administrator:
Postato da , Testimonianze Biopol , Roma
(5/5
14-12-2021
Giuseppe Golombo Gentile Egon, I prodotti da voi venduti hanno del miracoloso, l'acqua della cisterna alimentata dalla pioggia è come velluto al tatto della mano, inoltre ha perso il sentore di stantio, tanto che pare essere stata depurata. Ogni sera ungo i ginocchi offesi Con l'olio al magnesio e io stesso stento a credere come abbia potuto portare decine di secchi di terra dal canneto in basso salendo per quaranta metri senza conseguenze. La mia consorte continua a dirmi che si sente serena e dorme come mai è riuscita. Cordiali saluti Pino
Administrator:
Postato da , Testimonianze Biochip e altri , Firenze
(5/5
25-11-2021
Paolo Caro Egon, dopo vari mesi di utilizzo, dei due Biopol, che ho acquistato (uno per la mia famiglia ed un altro per i miei genitori), posso dire con soddisfazione, che è stato uno dei migliori investimenti che abbia mai fatto. Ora non voglio dilungarmi in benefici fisici (che abbiamo comunque riscontrato), perché soggettivi; ma voglio elencarti tutte quelle cose oggettive che ho notato. Partiamo con la lavastoviglie. Prima dell’inserimento del Biopol al centro della casa, la nostra lavastoviglie (come quella dei miei genitori) consumava, a causa della pessima acqua ricca di calcare, un carico di sale a settimana; ora, grazie al Biopol, il sale nella lavastoviglie dura più di due mesi. Abbiamo notato miglioramenti anche con il riscaldamento. Ovvero prima dell’acquisto del Biopol, avevo impostato sulla caldaia la temperatura dell’acqua calda a 40°C, e questo ci permetteva di avere in uscita dalla doccia, un’acqua ad una temperatura gradevole. Dopo aver messo il Biopol al centro della casa, la temperatura dell’acqua della doccia era arrivata al limite della sopportazione, troppo calda; l’ho dovuta ridurre a 37°C perché a 40 cominciava a scottare. Quindi il Biopol ha aumentato la conducibilità termica dell’acqua, portando conseguentemente anche un risparmio energetico sulla bolletta gas. Nel lavandino della cucina, prima del Biopol, l’uso di prodotti anticalcare era frequente, ora invece basta un panno bagnato con acqua e la polvere bianca (aragonite, non più calcite) si rimuove con facilità. Non abbiamo più decalcificato la macchina del caffe, perché non serve. Ho notato un’interazione del Biopol con i metalli, mi spiego meglio: indosso una catenina d’argento, non la tolgo mai, nemmeno quando faccio la doccia, e prima dell’acquisto del Biopol, questa si anneriva frequentemente nonostante la pulissi settimanalmente, e dopo la pulizia non tornava mai come nuova; da quando abbiamo il Biopol, la catenina è sempre splendente, come fosse stata appena comprata, incredibile! Prima dell’acquisto del Biopol, eravamo soliti andare a riempire vari bottiglioni di vetro da 5 Lt, presso una fontana, la cui acqua, anche se di sorgente (dalla sorgente alla fontana corre su tubature per circa 50 km…), lasciava comunque delle rigature di calcare sulle bottiglie. Ora, da quando abbiamo abbinato al Biopol il filtro DrinkPure Home (senza cartuccia anticalcare), a parte il fatto che la nostra acqua di rubinetto ora sembra veramente un’acqua di sorgente d’alta quota, ma le bottiglie che riempiamo direttamente da casa, non formano più quelle rigature di calcare, come non si forma più calcare nemmeno quando facciamo bollire l’acqua in bricchi o bollitore, ma al suo posto rimane quella polvere bianca che se ne va via con estrema semplicità. Che dire altro… posso dire che dormiamo meglio; che l’aria che respiriamo dentro casa è migliorata, più fresca, evidentemente c’è anche un effetto ionizzante; e che tutto l’inquinamento elettromagnetico, che in contesti normali creerebbe stati di malessere, come, mal di testa ad esempio, ora è pressoché ininfluente.
Administrator:
Postato da , Testimonianze Biopol , Porto San Giorgio (FM)
(5/5
10-11-2021